Ripresa delle attività

Torino Diving CollegeSettembre è arrivato e Torino Diving College riprende le attività in piscina, non solo con i corsi subacquei ma anche con alcune corpose novità.
Difficile andare con ordine, per cui illustreremo il tutto seguendo pensieri sparsi.
Partiamo dai volti nuovi: in virtù di chiacchierate, pensieri e progetti (oramai comuni) che abbiamo sviscerato con il direttivo del centro PADI Scubacqua, il risultato che è sembrato il più naturale per tutti è stato quello di accorpare le esperienze degli staff di entrambe le associazioni per avere l’opportunità di offrire programmi sempre più entusiasmanti a tutti gli associati di Torino Diving College.
Benvenuti quindi a Stella Senfet ed Andrea Senepa: siamo contenti che siate entrati a far parte della famiglia di Torino Diving College.
La logisitica: fermo restando l’appuntamento in piscina per i corsi sub il mercoledì sera (entrata in vasca alle 20.30, uscita dall’acqua previsto per le 22.00) siamo in fase di trattativa per consegnarvi una nuova sede. TOP secret per il momento sull’ubicazione…sappiate solo che sarà in una delle zone più chic della città.
Centro PADI 5 stelle: abbiamo stratto un accordo di collaborazione con uno dei Course Director più premiati di tutta PADI EMEA. Signori e signori è con immenso piacere (e un briciolo di orgoglio) che vi presentiamo MASSIMO CASABIANCA!!!!
Per la fine dell’anno Torino Diving College raccoglie le tendenze del momento e ha intenzione di diventare la scuola più social e più digital della città (ma si lavorerà per divenire un punto di riferimento perlomeno nazionale): restate sintonizzati e ci scoprirete attivi oltre che su facebook anche su twitter, su instagram, su youtube…
Il sito si rifà il trucco: a breve proporremo una nuova versione del sito, che comunque sarà solo una versione intermedia in attesa di quella definitiva: stay tuned.
Ultima, ma solo perchè le noizie migliori si tengono per ultime: da quest’anno potrete iscriverrvi anche a corsi di freediving (perfavore, non chiametela apnea, è molto di più): andare a visitare gli abissi tutto d’un fiato, scoprirete che è una sesazione indescrivibile.
Alla prossima